Osteria Borgo Pio, qualità a km 0

Situata tra le vie dell’omonimo quartiere,  troviamo l’Osteria Borgo Pio di Terracina, dove le tradizioni gastronomiche romane e terracinesi incontrano la qualità dei prodotti del territorio.

Un dettaglio dell'Osteria Borgo Pio

 

L’Osteria Borgo Pio di Terracina è gestita da Roberta Palazzi e Pier Paolo Rossi.  Il locale è semplice e riservato, pochi coperti; L’atmosfera è calda e accogliente e la musica accompagna la serata senza invadere l’intimità della cena.  L’offerta gastronomica è variegata, abbraccia piatti della tradizione romana, come carbonara e amatriciana, oppure di quella terracinese, a base del pescato del giorno, o ancora piatti vegetariani, grazie alla ricca offerta dei prodotti locali, come  formaggi, carni e ortaggi.

Parola d’ordine: stagionalità

Il menu varia giorno per giorno, a seconda di ciò che si trova sui banchi del mercato; Questo per garantire la freschezza del pescato e per rispettare la stagionalità dei prodotti dell’entroterra, che sono tutti rigorosamente a chilometro zero.

La stagionalità dei prodotti ortofrutticoli è garanzia di qualità, non solo per il gusto, che risulta sicuramente più autentico, ma anche per un minore utilizzo fertilizzanti e prodotti chimici.

Conseguenza diretta è un maggiore rispetto dell’ambiente e numerosi vantaggi per la salute del consumatore.

L’utilizzo di prodotti a chilometro zero contribuisce a sostenere l’economia locale, abbatte i costi di trasporto, sia in termini economici che ambientali, e ci permette di gustare dei prodotti freschissimi e di indubbia qualità.

Un altro punto forte è la cantina, ben assortita, con una selezione di vini italiani e di vini provenienti da cantine locali.

L’Osteria Borgo Pio porta  Slow Food a Terracina

La qualità dei prodotti, l’attenzione con cui vengono selezionati e trasformati e la passione per la ristorazione non potevano che premiare questo locale che, dal 2014, viene inserito nella guida slow food Osterie d’Italia.

Slow Food è un’associazione che promuove il consumo di cibi sani, rispettandone la stagionalità, con una particolare attenzione ai metodi di produzione. Tra le iniziative di Slow Food c’è Osterie d’Italia, che è una guida ai migliori ristoranti slow food, con un prezzo al di sotto dei 35 euro (vini esclusi).

L’osteria è stata inserita anche nella guida Ristoranti e Alberghi d’Italia 2018 di Touring Club Italia, in Ristoranti d’Italia di Gambero Rosso e nella guida Ristoranti d’Italia 2018  de L’espresso

Questi ulteriori riconoscimenti non fanno che confermare l’eccellenza dell’osteria Borgo Pio.

Eventi in osteria

L’osteria Borgo Pio organizza spesso degustazioni enogastronomiche e ha partecipato ad eventi come Slow Cheese o la Festa del cibo, organizzati da Slow Food Italia.

Molto carina anche La domenica dello chef, una competizione tra chef amatoriali, organizzata lo scorso ottobre.

Per rimanere aggiornati su tutti gli eventi vi consigliamo di seguire la loro pagina facebook, dove potrete trovare tutte le novità e molte informazioni anche sul menu del giorno.

 

 

Potrebbe interessarti anche